Innovazione, tecnologia e ricerca come motore di sviluppo

Un ponte tra i centri di Ricerca&Sviluppo di Veolia e Siram per avere un’offerta sempre all’avanguardia.

Tecnico Siram al lavoro in laboratorio ricerca


Siram by Veolia opera in un mercato in rapida evoluzione caratterizzato da un rapido progresso tecnologico, da una forte pressione competitiva e con clienti dalle esigenze sempre più sofisticate.
Per questo motivo Siram ha costituito il Dipartimento Innovazione, i cui i principali obiettivi sono l’ampliamento delle offerte e l'integrazione delle tecnologie più innovative nei modelli di business, sfruttando un approccio di Open Innovation e di Startup Engagement.

Siram può contare, grazie all'appartenenza al Gruppo Veolia, su una vasta piattaforma di competenze ed esperienze sviluppate nell’ambito di progetti di ricerca a forte contenuto innovativo e tecnologico.
Internamente a Siram by Veolia opera un gruppo di lavoro che mantiene contatti e collabora con la struttura R&D di Veolia Environment, presente in tutto il mondo con numerosi centri e laboratori in cui operano oltre 850 ricercatori. Inoltre Siram ha sviluppato parnership e relazioni con il Mondo della Ricerca a livello nazionale, attualmente sono in corso attività congiunte con il Politecnico di Milano, con l’Università La Sapienza di Roma, la SDA Bocconi,  l'Università degli Studi di Parma e l’ENEA.

La prevenzione della salute e il tema della Prevenzione del Rischio Batteriologico Legionelle è una delle tematiche a cui Siram tiene in particolar modo in quanto rientra a pieno nella mission di Gruppo: i servizi alla collettività con attenzione alla salute pubblica e all’ambiente. Il progetto è anche frutto dei lavori di sperimentazione di oltre 4 anni realizzata presso i propri Centri di Ricerca che assieme ai contatti al più alto livello scientifico, dall’Istituto Pasteur in Francia all’Istituto Superiore della Sanità in Italia, ha permesso di effettuare una proposta al cliente chiara ed articolata.

Il tema della ricerca nel settore delle energie rinnovabili a basso impatto ambientale spazia da esperienze nel Solar Cooling, nel solare termodinamico con caldaia a biomasse, nella geotermia e nelle celle a Combustibile.