Intermediazione e smaltimento rifiuti

Siram Veolia, in qualità di intermediario rifiuti, garantisce la gestione completa di rifiuti liquidi e solidi, pericolosi e non pericolosi grazie alla consolidata conoscenza dei siti di smaltimento nazionali.

Intermediazione e smaltimento rifiuti

 

Le principali tipologie di rifiuti gestite (iscrizione cat. 8 classe A ANGA) sono riassumibili nelle seguenti categorie:

  • percolati di discarica
  • acque di prima pioggia
  • acque e fanghi pompabili prodotti da industrie lattiero-casearie, da industrie alimentari, e da  molteplici altre attività industriali
  • rifiuti dalla pulizia di fognature e fosse settiche
  • Fanghi biologici e chimico-fisici di origine sia civile che industriale
  • Sabbie e vaglio prodotti dall'attività di trattamento acque reflue
  • Ceneri prodotte dalla combustione di biomasse
  • Alimentari scaduti o inutilizzabili per il consumo, provenienti sia direttamente dall'industria di trasformazione che dal circuito della GDO
  • Scarti della selezione dei rifiuti urbani, ingombranti e speciali
  • Scarti organici di cucine e mense (Frazione Organica Rifiuti Solidi Urbani)

La destinazione dei vari rifiuti viene individuata nel rispetto della normativa vigente, tenendo conto delle esigenze di economia del cliente, offrendo soluzioni il più possibile personalizzate per i diversi produttori e sfruttando al meglio le caratteristiche salienti dei prodotti da smaltire o recuperare.

Il gruppo Siram Veolia ha stipulato contratti di smaltimento con impianti di trattamento chimico fisico biologico, di recupero agronomico dei fanghi biologici, con impianti di digestione anaerobica e di compostaggio per le frazioni organiche, con discariche e con forni di incenerimento con recupero energetico e con impianti di selezione e recupero di materiali valorizzabili 

Inoltre, grazie al gruppo Veolia di cui facciamo parte, sviluppaiamo progetti innovativi per la costruzione e la gestione di impianti di trattamento rifiuti liquidi e solidi.

30.000 ton/anno di rifiuti liquidi e solidi pericolosi e non intermediati
108.000 ton/anno di rifiuti liquidi non pericolosi smaltiti e recuperati
1.600 ton/anno di rifiuti speciali ospedalieri gestiti

 

Per un approfondimento leggi l'articolo sul recupero e smaltimento rifiuti.

Correlate
Intermediazione e smaltimento rifiuti

L’impresa che gestisce il recupero o lo smaltimento dei rifiuti per conto terzi, senza acquisirne la materiale disponibilità, effettua attività di intermediazione.

Igiene e sicurezza ospedaliera

Il comfort e la sicurezza contribuiscono al benessere irrinunciabile dei pazienti, dei visitatori e del personale che opera nelle strutture sanitarie e ospedaliere.

Laboratorio di analisi

Il Gruppo è dotato di un laboratorio di analisi chimiche, accreditato ed iscritto all’elenco Regionale Laboratori, attraverso cui effettua attività di analisi a scopo di autocontrollo, su impianti gestiti dalla società, e per clienti esterni sia appartenenti a enti pubblici che industriali.