Intermediazione e smaltimento rifiuti

Il gruppo si occupa del trasporto e del trattamento dei rifiuti liquidi presso i propri impianti di depurazione. Inoltre, attraverso la consolidata conoscenza della rete di siti di smaltimento, l’azienda svolge attività di intermediazione di rifiuti solidi e liquidi di qualsiasi natura, pericolosi e non, senza effettuarne la detenzione.

L'attività di intermediazione e smaltimento rifiuti liquidi del gruppo si sviluppa grazie alla gestione di depuratori biologici civili, dove vengono conferite e trattate diverse tipologie di rifiuti liquidi non pericolosi, quali:

  • percolati di discariche attive e in post-chiusura
  • acque di prima pioggia
  • acque e fanghi pompabili prodotti da industrie lattiero-casearie, da industrie alimentari, da aziende di produzione di pet food  
  • rifiuti dalla pulizia di fognature e fosse settiche

Inoltre, grazie alla collaborazione con primarie aziende nazionali di raccolta, trasporto e trattamento di rifiuti il gruppo avvia a smaltimento e recupero di numerose tipologie di materiali, quali:

  • Fanghi biologici e chimico-fisici di origine sia civile che industriale
  • Sabbie e vaglio prodotti dall'attività di trattamento acque reflue
  • Acque reflue industriali provenienti da molteplici attività produttive
  • Ceneri prodotte dalla combustione di biomasse
  • Alimentari scaduti o inutilizzabili per il consumo, provenienti sia direttamente dall'industria di trasformazione che dal circuito della GDO
  • Cemento amianto in lastre o manufatti e lana di roccia provenienti dall'attività di rimozione amianto, nonchè terre inquinate da cemento amianto provenienti da bonifiche di terreni ed aree industriali dismesse
  • Scarti della selezione dei rifiuti urbani, ingombranti e speciali
  • Scarti organici di cucine e mense
  • Toner provenienti dall'attività di recupero e rigenerazione cartucce

La destinazione dei vari rifiuti viene individuata nel rispetto della normativa vigente, tenendo conto delle esigenze di economia del cliente, offrendo soluzioni il più possibile personalizzate per i diversi produttori e sfruttando al meglio le caratteristiche salienti dei prodotti da smaltire o recuperare.

Siram vanta anche una solida esperienza nel servizio di raccolta interna e intermediazione e smaltimento di rifiuti speciali ospedalieri.
Il servizio è erogato da Siram con un’offerta personalizzata in funzione degli orari di erogazione delle prestazioni sanitarie, sulla base dei turni del personale sanitario e del giro visite, garantendo continuità e affidabilità del servizio. Il personale Siram provvede alla raccolta dei rifiuti speciali ospedalieri 365 gg/anno in tre turni giornalieri: mattina, pomeriggio e sera. Questo procedimento di raccolta permette di ottimizzare le fasi di smaltimento.
 

34.700 ton/anno
di rifiuti liquidi e solidi pericolosi e non

107.300 ton/anno di rifiuti liquidi non pericolosi smaltiti e recuperati

2.700 ton/anno di rifiuti speciali ospedalieri gestiti