Rinnovabili, nel 2019 la capacità cresce a due cifre

27/09/2019

La capacità aggiuntiva dovrebbe essere del 12% nel 2019, raggiungendo quasi 200 GW, principalmente grazie al fotovoltaico e all'eolico

La capacità aggiuntiva di energia rinnovabile si appresta a registrare una crescita a doppia cifra nel 2019, spinta dalle forti prestazioni del solare. A dirlo è l'Agenzia internazionale dell'energia (Aie), che prevede una capacità aggiuntiva rinnovabile di quasi il 12% quest'anno, l’incremento più alto dal 2015, raggiungendo quasi 200 GW, principalmente grazie al solare fotovoltaico e all'eolico.

Il ruolo centrale dei governi - La capacità aggiuntiva di fotovoltaico dovrebbe aumentare di oltre il 17 per cento. L'anno scorso, sottolinea Aie, "è stata la prima volta dal 2001 che la crescita della capacità di energia rinnovabile non è riuscita ad accelerare rispetto all'anno precedente, in gran parte a causa di un cambiamento della politica del governo cinese. Ciò evidenzia il ruolo fondamentale dei governi per la diffusione delle energie rinnovabili e la necessità di evitare improvvisi cambiamenti politici che possono provocare una forte volatilità del mercato".

Ritmo più alto degli ultimi 4 anni - Secondo lo scenario di sviluppo sostenibile dell'Aie, la capacità aggiuntiva rinnovabile dovrebbe crescere di oltre 300 GW in media ogni anno tra il 2018 e il 2030 per raggiungere gli obiettivi dell'Accordo di Parigi. "Questi ultimi numeri ci offrono molte ragioni per festeggiare: la capacità aggiuntiva di energia elettrica rinnovabile sta crescendo al loro ritmo più veloce in quattro anni dopo un deludente 2018", ha dichiarato Fatih Birol, direttore esecutivo dell'AIE. “Stiamo assistendo a un drastico calo del costo dell'energia solare insieme a una forte crescita dell'eolico terrestre. E l'eolico offshore sta mostrando segnali incoraggianti".

A cura di www.e-gazette.it