Direttive rinnovabili ed efficienza, via libera del Consiglio europeo

11/12/2018

I provvedimenti riguardano il pacchetto energia, che prevedono un obiettivo al 2030 del 32% per le rinnovabili e del 32,5% per l’efficienza

Via libera definitivo alle nuove direttive rinnovabili ed efficienza e al regolamento sulla governance dell’Unione energetica. Dopo l’Europarlamento, nei giorni scorsi anche il Consiglio Europeo -leggiamo su Quotidiano Energia - ha infatti adottato i tre provvedimenti del Pacchetto energia presentato dalla Commissione Ue due anni fa, che passano adesso alla pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale Ue che avverrà presumibilmente il prossimo 21 dicembre. I provvedimenti, destinati a entrare in vigore tre giorni dopo la pubblicazione sulla G.U. dell’Unione europea, fissano un obiettivo al 2030 del 32% per le rinnovabili e del 32,5% per l’efficienza, mentre il regolamento sulla governance prevede la presentazione entro la fine di quest’anno da parte dei 28 dei Piani nazionali energia-clima.

Il commissario Ue all’Energia e al Clima, Miguel Arias Cañete, ha ricordato che sono ormai stati adottati quattro provvedimenti del Pacchetto energia su un totale di otto. La prima misura è la direttiva sulla prestazione energetica degli edifici, entrata in vigore lo scorso luglio. I tre provvedimenti del Pacchetto Energia ancora da approvare sono il regolamento e la direttiva sul market design elettrico e il regolamento sulla riforma di Acer. 

A cura di www.e-gazette.it