Al via bando per l’efficienza energetica dell’ospedale di Siena

Energia Toscana mette a gara la realizzazione di opere di riqualificazione energetica e di adeguamento del “Santa Maria alle Scotte”

Al via la gara sulla gestione energetica ed efficientamento dell’ospedale “Santa Maria alle Scotte” di Siena. In particolare, la Società consortile Energia Toscana mette a gara la realizzazione di opere di riqualificazione energetica e di adeguamento impiantistico della struttura ospedaliera “Santa Maria alle Scotte” - Azienda ospedaliera universitaria Senese.

Il valore totale del contratto è di 172,7 milioni per 16 anni. Tra le voci previste la fornitura di energia elettrica vale quasi 47 milioni di euro, l’energia termica 26 milioni, la manutenzione multiservice quasi 46 milioni. L’importo a base di gara è al netto anche di eventuali incentivi/contributi (es: titoli di efficienza energetica) riconosciuti direttamente dal Gse alla Esco.

L’azienda ospedaliera universitaria senese, si legge nell’avviso, potrà affidare la manutenzione straordinaria di opere non ricomprese nel servizio oggetto del contratto fino al raggiungimento di un importo complessivo pari a 30 milioni € più Iva, da contabilizzarsi “in economia”, utilizzando il prezzario dei lavori pubblici della Regione Toscana vigente al momento della preventivazione degli interventi, scontato del ribasso offerto in sede di gara. Il termine per le offerte è il 14 dicembre 2020.

A cura di www.e-gazette.it

11/09/2020