Siram Veolia in prima linea per garantire servizi essenziali nei principali presidi ospedalieri del Paese

Grazie ai nostri collaboratori per la forza, il coraggio e l'impegno quotidiano


Siram Veolia è costantemente in prima linea nei 700 presidi sanitari gestiti (oltre 40.000 posti letto) per garantire la continuità dei servizi essenziali e la realizzazione di opere straordinarie per fronteggiare l’emergenza Coronavirus.
Tra le principali strutture in cui il Gruppo opera ci sono: l’Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo, l’Ospedale Riuniti Torrette di Ancona, San Martino di Genova,
A.O.U. di Parma e A.O.U. di Ferrara, Ospedale dei Colli di Napoli, l’Ospedale Civile di Venezia, l’Ospedale Cattinara di Trieste, l’Ospedale Careggi di Firenze, Policlinico di Bari e l’Ospedale Cardarelli di Napoli.

Di seguito alcuni approfondimenti sui lavori ordinari e straordinari che stiamo condividendo in questo periodo sulla nostra pagina LinkedIn: