O&M 4.0: proiettati all’efficienza operativa

Al centro del nuovo prodotto la Realtà Aumentata per fornire preziose informazion ai tecnici operativi sul campo 

O&M 4.0: proiettati all’efficienza operativa


Vimercate, 21 novembre 2018 - Presentato il progetto O&M4.0 con il coinvolgimento del Comitato Esecutivo e dei responsabili delle principali funzioni aziendali sponsor del progetto.

Al centro del nuovo prodotto la Realtà Aumentata, che grazie ad immagini virtuali permette di arricchire una realtà specifica con preziose informazioni per gli operativi di Siram by Veolia.

La perfetta conclusione di un percorso complesso sul tema dell’innovazione iniziato nell’ottobre del 2016 che ha coinvolto tutta l’azienda.

A valle di una prima campagna di ingaggio, il cui scopo principale era raccogliere dei suggerimenti per migliorare i processi aziendali interni ed esterni, a cui hanno partecipato circa 3000 dipendenti in tutta Italia, è stato lanciato un incubatore interno, il SiramL@b, a cui hanno partecipato 58 innovation changer. Alcuni dei progetti sviluppati all’interno dell’incubatore hanno poi ricevuto un finanziamento dal Comitato Esecutivo, ed oggi uno di questi diventa un vero e proprio prodotto a servizio degli operativi di Siram by Veolia.

Nell’ultima fase del percorso, Siram in Execution, le idee sono diventate veri e propri progetti esecutivi, grazie alla partnership con il PoliHub, lo startup Discrict&Incubator del Politecnico di Milano. La realizzazione del prodotto è stata affrontata con le metodologie caratteristiche di una startup: dallo studio del Canvas allo sviluppo del business plan per concludere con la realizzazione di un MVP testato sul campo.

Gli innovation changer sono diventati degli imprenditori interni che hanno individuato un bisogno, sviluppato e venduto una soluzione agli investitori interni rappresentati dai membri del Comitato Esecutivo.

O&M 4.0 è il secondo progetto ad essere concluso e presentato ufficialmente. L’app che è stata sviluppata con un partner tecnologico, basata sulla Realtà Aumentata, permette di creare un network di competenze tra gli operativi.

Gli esperti, grazie alla Realtà Aumentata, possono guidare in tempo reale le operazioni di manutenzione dei colleghi che richiedono assistenza.

Il prodotto rappresenta un collegamento che consente alla generazione degli esperti di trasferire il loro know-how alle nuove leve, utilizzando uno strumento semplice, intuitivo e smart, a loro famigliare.