“Efficienza Energetica - Le nuove sfide al 2030” - Secondo appuntamento presso sede di Confindustria Venezia

Piccola Industria di Confindustria, in collaborazione con Siram by Veolia, presenterà il Rapporto sull’Efficienza Energetica e le migliori soluzioni finalizzate a realizzare un’economia concorrenziale e a basso consumo di risorse attraverso una serie di seminari itineranti nelle principali città italiane, promossi dalla rivista L’Imprenditore di Piccola Industria.

“Efficienza Energetica - Le nuove sfide al 2030” - Secondo appuntamento presso sede di Confindustria Venezia

Il secondo seminario “Efficienza Energetica - Le nuove sfide al 2030” si terrà il 26 novembre 2018 alle ore 14.30 presso la sede di Confindustria Venezia - Area Metropolitana di Venezia e Rovigo.

Il seminario, secondo appuntamento di un ciclo di incontri itineranti su tutto il territorio, promosso da L’Imprenditore rivista di Piccola Industria Confindustria in collaborazione con Siram by Veolia, sarà dedicato ai temi dell’efficientamento energetico, della sostenibilità e competitività delle Imprese. Questi temi sono le sfide che le imprese italiane sono chiamate a raccogliere per traguardare gli obiettivi europei in campo ambientale della SEN al 2030.
In particolare l’efficienza energetica costituisce una delle componenti essenziali della strategia energetica delle imprese, come evidenziato nel recente Rapporto sull’Efficienza Energetica di Confindustria, che verrà presentato durante il convegno da Massimo Beccarello, Vice Direttore per le politiche industriali di Confindustria. Il Rapporto è stato redatto da Confindustria con il supporto scientifico di ENEA, RSE e delle Associazioni di categoria, con il fine di promuovere la conoscenza delle soluzioni e delle opportunità offerte dalla transazione della produzione.

Nel corso del seminario Siram by Veolia presenterà le migliori forme di intervento finalizzate a realizzare un’economia concorrenziale e a basso consumo di risorse.
Interverranno a questo proposito il Dott. Marco Decio, Direttore Commerciale e Sviluppo, e l’Ing. Maurizio Sirena, Direttore Commerciale Unità di Business Nord Est, con uno speech: “Visione Sistemica e Innovazione Tecnologica per la Competitività e Sostenibilità delle Imprese” presentando lo scenario di riferimento del mercato dell’Efficienza Energetica in Italia ed il ruolo della ESCo quale Partner strategico per realizzare progetti di efficientamento energetico al servizio della competitività d’impresa.

L'evento prevede fra i relatori esperti di Confindustria, del GSE - Gestore dei Servizi Energetici, del Gruppo di Efficienza energetica RSE e testimonianze di rilievo di aziende private e pubbliche. In particolare interverranno Virginio Stramazzo - Direzione infrastrutture air-side e Giovanni Lamenza - Direzione attività manutentive SAVE - Aeroporto Venezia per illustrare un caso concreto di gestione efficiente del polo tecnologico, descrivendo le opere di progettazione, realizzazione e riqualificazione eseguite nel corso degli ultimi anni da Siram by Veolia.

Siram by Veolia, grazie alla sua visione integrata dei servizi ed alla forte componente innovativa in campo di tecnologico, è il partner ideale delle Imprese che vogliono migliorare la loro competitività con soluzioni di ottimizzazione delle risorse (efficienza energetica, gestione delle risorse idriche e dei rifiuti speciali) incrementanto le performance impiantistiche, riducendo costi di manutenzione e gestione, diminuendo le emissioni inquinanti con la massima attenzione a sicurezza e qualità dei servizi.

 


Per informazioni e adesioni: 

Confindustria Venezia - Area Metropolitana di Venezia e Rovigo
Parco Scientifico Tecnologico Vega
Via delle Industrie n.19, Marghera (VE)


Tel. 041 5499141
Email: n.schiavo@confindustriaveneziarovigo.it
www.confindustriavenezia.it
 

La partecipazione al seminario è gratuita


 

I seminari "Efficienza energetica: le nuove sfide al 2030" sono un ciclo di incontri itineranti che si svolgeranno tutto il territorio italiano.
La prima tappa si è svolta presso l'Unione industriali di Parma il 23 ottobre2018