Veolia...in breve

Presente in cinque continenti con 168,800 dipendenti, Veolia progetta e fornisce soluzioni sostenibili per la gestione idrica, energetica e dei rifiuti

Le soluzioni del Gruppo Veolia consentono l'utilizzo ottimale delle risorse nei contesti industriali, nelle città e per tutta la collettività al fine di aumentarne l'efficienza economica, ambientale e sociale. Grazie allo sviluppo di tre segmenti complementari e sinergici, Veolia contribuisce a rendere più accessibili le risorse, a preservare quelle disponibili, operando al contempo nell’ottica della loro "rinnovabilità".

 

Fatturato di 25.12 miliardi di euro
  Acqua
  • 96 milioni di persone fornite di acqua
  • 62 milioni di abitanti collegati alla rete fognaria
  • 4,052 impianti di produzione di acqua potabile gestiti
  • 2,928 impianti di trattamento delle acque reflue gestiti
Tre segmenti: acqua, rifiuti ed energia
  Energia
  • 551 reti urbane e locali di teleriscaldamento e raffreddamento
  • 55 milioni di MWh prodotti
  • 3,4 milioni di edifici gestiti
  • 2,928 siti industriali gestiti

 

168 800 dipendenti sui 5 continenti
  Rifiuti
  • 40 milioni di abitanti serviti nella raccolta rifiuti per conto degli enti locali
  • 764,477 clienti business
  • 47 milioni di tonnellate di rifiuti trattati
  • 591 unità di trattamento gestite

Sette settori per il futuro

Veolia ha identificato sette aree di sviluppo, settori ad alta redditività con una forte necessità di competenze specializzate. Questi settori rappresentano le nuove frontiere dei servizi all’ambiente, nei quali Veolia è già presente con importanti referenze:

  • Economia circolare: per far fronte alla limitatezza di materie prime, acqua ed energia;
  • Soluzioni innovative destinate ad ottimizzare il funzionamento delle città e dei loro servizi;
  • Gestione delle problematiche più difficili legate all’inquinamento: rifiuti tossici, fango di depurazione, acque reflue;
  • Operazioni di smaltimento: piattaforme offshore, navi, aerei, centrali nucleari;
  • Settore alimentare, caratterizzato da forti richieste in termini di qualità e di sicurezza sotto il profilo sanitario;
  • lndustria mineraria, forte consumatore di risorse;
  • lndustria petrolifera e del gas, sottoposte a forti vincoli ambientali