Facility management

Il facility management è la gestione integrata di tutti i servizi di supporto alle attività primarie di un’azienda.

Tutti i servizi erogati sono svolti in conformità a livelli fissati nel service level agreement e secondo gli obiettivi concordati. Attraverso un modello di key perfomance indicator (KPI), la società di facility management s’impegna a garantire al cliente il raggiungimento degli obiettivi sui quali è misurata e ad assicurare il controllo del rispetto dei livelli di servizio, sia monitorando le attività attraverso il sistema informatico di gestione, sia eseguendo ispezioni a campione sugli interventi eseguiti.

I vantaggi che derivano da una gestione integrata dei servizi si riconducono:

  • al trasferimento delle responsabilità al partner con il mantenimento del controllo delle attività
  • all’ottenimento di servizi costantemente in linea con le necessità dell’azienda e le normative vigenti
  • all’ottimizzazione dei costi, alla trasformazione di questi costi fissi (es. personale) in costi variabili (es. canone)
  • a un maggiore potere di acquisto da parte dei partner per prodotti e servizi che sono parte integrante delle proprie attività
  • alla riduzione dei costi gestionali dovuti alla presenza di un unico interlocutore
  • alla possibilità di variare le prestazioni ed i costi relativi in tempi brevi in funzione delle esigenze dell’azienda

Operare nella gestione dei servizi, secondo i principi del moderno facility management, per il cliente significa: concentrazione delle risorse sul proprio core business; ottimizzazione dei costi di gestione di impianti e infrastrutture; razionalizzazione dei processi e ottimizzazione dei costi; attuazione di programmi di gestione razionale dell’energia e di contenimento dei consumi.

Global service: servizi alle persone, all'edificio, allo spazio

Il facility management nell’offerta di global service Siram si suddivide in servizi alle persone, all’edificio e allo spazio.

Appartengono alla prima categoria i servizi dedicati agli utenti di un edificio: dal call center alla reception e alla vigilanza, dal catering alla mensa e alla lavanderia; dalla gestione di flotte auto, alla posta e agli archivi e a tutti i servizi di pulizia e igiene ambientali, dalla manutenzione del verde alla gestione dei rifiuti. Tra i servizi all’edificio rientrano, invece, la manutenzione dello stabile e degli impianti tecnologici. Infine, fanno parte dei servizi allo spazio la progettazione, la logistica interna e i sistemi di arredo.

Le risorse e la tecnologia sono i veri punti di forza che Siram offre ai propri clienti. Per operare a 360 gradi e fornire in modo adeguato servizi di gestione, conduzione e manutenzione di stabilimenti ed edifici, occorrono uomini preparati, mezzi adeguati e tecnologia sempre all’avanguardia.

IFMA, l’associazione dei facility manager


Punto di riferimento internazionale per tutte le imprese di facility management è IFMA Italia, appendice  italiana dell'International Facility Management Association, associazione no-profit che ha lo scopo di promuovere e sviluppare il Facility Management, disciplina definita come la strategia di gestione degli immobili strumentali dell'azienda e dei servizi alla base del business, divisi in servizi all'edificio, allo spazio e alle persone. L'Associazione, attiva in Italia dal 1995 ha il compito di fornire le linee strategiche a medio e lungo termine, e da un team che si occupa di porle in essere. IFMA Italia ha tra i suoi 130 Soci i Facility Manager delle più importanti aziende italiane e multinazionali e tra i soci tutte le principali società di FM, tra le quali Siram.

Vice Presidente di IFMA è Marco Decio che è oggi Direttore Commerciale e Sviluppo di Siram.