Enea pubblica studio su valvole termostatiche e teleriscaldamento

26/07/2016

L’analisi, effettuata da FIRE, ha verificato l’efficacia dell’installazione di valvole termostatiche in nove condomini serviti da reti di teleriscaldamento

L’ENEA ha pubblicato nella sua pagina dedicata alla Ricerca di sistema elettrico sull'efficienza negli edifici lo studio sull’impatto delle valvole termostatiche sui consumi finali degli utenti collegati alle reti di teleriscaldamento . Tale studio è stato realizzato nel 2015 da FIRE (su incarico ENEA) con la collaborazione di FIPER. 
L’analisi svolta aveva l’obiettivo di verificare, sulla base di dati di consumo misurati, l’efficacia dell’installazione di valvole termostatiche in nove condomini serviti da reti di teleriscaldamento. La proposta di analizzare condomini serviti da reti di teleriscaldamento si è dimostrata vincente non solo per la disponibilità di dati di consumo misurati a frequenza mensile, ma anche per la possibilità di confronti con i consumi globali della rete. Gli interventi impiantistico-gestionali sono stati valutati, per poter separare l’effetto del clima, sia ricostruendo l’evoluzione della firma energetica degli edifici rispetto ai Gradi Giorno misurati, sia determinando l’evoluzione della quota dei consumi globali addebitabile allo specifico edificio.
Complessivamente le due reti analizzate hanno mostrato una riduzione dei consumi specifici negli ultimi 4 anni dell’ordine del 10%. L’analisi del comportamento dei nove edifici oggetto dello studio ha mostrato che in sei casi si sono avuti, dopo una fase iniziale di assestamento, effettive riduzioni, aggiuntive a quella dell’intera rete, dell’ordine del 20%, in un caso si sono avute riduzioni aggiuntive più limitate mentre in due casi i consumi sono rimasti costanti o sono aumentati. Lo studio ha voluto infine fornire una guida sintetica per facilitare l’operato degli amministratori di condominio che si vogliono preparare ad affrontare questo tipo di interventi.

A cura di www.e-gazette.it