Crescono le imprese lombarde attente all’efficienza energetica

28/06/2016

Lombardia la più virtuosa in Italia, seguita da Veneto ed Emilia. In testa Milano, ma anche Bergamo e Brescia tra le prime italiane

L’attenzione per l’ambiente e per l’efficienza energetica sono sempre più sentite come fattori di competitività dalle imprese lombarde. Lo dimostra il dato della Camera di Commercio di Milano, secondo il quale sono raddoppiate  in sei mesi - tra luglio 2015 e il gennaio scorso - quelle che ottengono la certificazione ambientale ISO 14001 o la nuova certificazione energetica ISO 50001. A gennaio 2016 sono 1.735 in totale, quasi una su sei in Italia, e rappresentano il 10% di tutte le certificazioni rilasciate. La regione italiana più “virtuosa” è la Lombardia, che precede Veneto ed Emilia Romagna, mentre tra le prime 30 province si piazzano ben cinque lombarde: Milano (1°), Bergamo (7°), Brescia (8°), Varese (22°) e Monza e Brianza (23°). A livello regionale, la crescita maggiore va invece a Mantova (+20%), Monza e Brianza e Lecco (+13%). I dati, che si riferiscono a gennaio 2016 e luglio 2015,provengono da un’elaborazione della Camera di commercio di Milano su dati Accredia. Le imprese green -  quasi 9.500 in Lombardia, con un  +4,2% in un anno - rappresentano il 19% del totale italiano. Milano prima, con quasi 4mila attività e un aumento dal 2014 del 6,4%; seguono Brescia con 1.234 (+3%) e Bergamo con 1.040 (+2,7%). Oltre a Milano, le crescite maggiori si registrano a Lecco (+5%), Monza e Brianza e Como (+4%). 

A cura di www.e-gazette.it