Contabilizzazione del calore, anche in Lombardia proroga al 30 giugno

17/03/2017

La Regione si uniforma alla scadenza prevista dal Decreto “Milleproroghe” per l’installazione di sistemi di termoregolazione e contabilizzazione

Regione Lombardia ha deciso di prorogare al 30 giugno, così come è previsto in tutta Italia, la data entro il quale va fatta l’installazione dei sistemi di termoregolazione e contabilizzazione dei consumi individuali per il riscaldamento e l'acqua calda sanitaria.

Il Consiglio regionale ha infatti approvato la legge che riporta la normativa regionale alle disposizioni nazionali introdotte con il cosiddetto decreto "Milleproroghe", nel quale si prevede, tra le altre, anche la proroga dell'obbligo di installazione delle termovalvole a fine giugno. Regione Lombardia aveva fatto sapere di non voler recepire le disposizioni, non solo per i sistemi di contabilizzazione e termoregolazione del calore negli edifici condominiali e polifunzionali, ma anche per l'aumento della quota dal 35% al 50% di energie rinnovabili per la copertura del fabbisogno energetico per riscaldamento, raffrescamento e produzione di acqua calda sanitaria (che da Decreto è fissata adesso al 31 dicembre 2017).

Il dietrofront è di questi giorni, con la decisione adottata a larga maggioranza (47 voti a favore, 8 contrari e 1 astenuto) dal Consiglio regionale, che porta la scadenza al 30 giugno, offrendo anche ai condomini lombardi un altro paio di mesi per mettersi a norma.

A cura di www.e-gazette.it