Continua il trend positivo del 2015 e le partnership con la comunità finanziaria

Condivisi i risultatati positivi e le nuove partnership su innovativi progetti energetici

Nella cornice della moderna ed accogliente Sede del Gruppo Siram di Milano, Frédéric Van Heems, Presidente ed Amministratore Delegato Siram, ha condiviso con un’ampia platea di ospiti rappresentativi del mondo finanziario il posizionamento e il percorso di sviluppo del Gruppo: una solida realtà italiana, con una chiara strategia di mercato basata su criteri di trasparenza, efficienza e qualità operativa e tecnica, con un focus particolare sulla redditività e le nuove tecnologie quali strumenti per affrontare le sfide e i cambiamenti nel business dei servizi energetici.

“Siram si pone sul mercato come azienda leader di riferimento tra le ESCO (Energy Service Company) e nell'ambito del servizio multitecnologico - ha dichiarato Frédéric Van Heems - un'azienda che, anche grazie al supporto del Gruppo Veolia, gode oggi di consolidate basi finanziarie e competenze in ambito project financing che le consentono di pianificare investimenti e progetti di acquisizione per essere sempre più competitiva sul mercato e vicina alle esigenze dei Clienti".

Nicolas Germond, Direttore Amministrazione e Finanza Siram ha sottolineato che il Gruppo Siram ha chiuso il 2015 con risultati positivi, superiori alle attese. "Siram oggi si presenta ai suoi stakeholder con una situazione finanziaria sana e solida, con il dimezzamento, nell’arco di due anni, del debito. Inoltre Siram ha anche conseguito un utile nettamente positivo con un forte miglioramento rispetto agli ultimi anni. Grazie a queste salde basi, al sostegno di Veolia e ad una valida strategia di sviluppo commerciale oggi Siram dispone di tutte le risorse e gli strumenti necessari per poter cogliere al meglio le opportunità e le sfide del mercato dei servizi energetici”.
Infine Marco Decio, Direttore Commerciale e Sviluppo ha parlato di Siram come di "un'azienda del fare" che vuole garantire un'offerta diversificata e, nel contempo, mirata attraverso un team qualificato, coeso e dinamico di esperti, con un focus non solo sul volume degli investimenti, ma anche su una logica di lungo periodo. Infatti Il Gruppo è impegnato in un percorso di sviluppo innovativo con forte orientamento alla digitalizzazione e all’informatizzazione dei dati tecnici degli impianti e dalle soluzioni smart con applicazioni e prodotti distintivi e integrati come Hubgrade, piattaforma innovativa di monitoraggio e analisi dei dati finalizzata all'efficienza energetica, unica nel suo genere in Italia.

“Il nostro Gruppo, leader di mercato con un portafoglio di 3,4 miliardi, è pronto a sviluppare nuovi progetti di efficienza energetica, con operazioni mirate di acquisizioni e project financing, anche intensificando partnership sinergiche e vantaggiose con la comunità finanziaria per lavorare insieme nella direzione di un futuro sostenibile, con un ritorno positivo e redditizio a beneficio comune" ha concluso Frédéric Van Heems.