Rete di Teleriscaldamento, progetto Udine

LA CENTRALE TERMICA DELL’OSPEDALE ALIMENTA UNA RETE DI TELERISCALDAMENTO

Il committente

Concessione di Costruzione e Gestione per la progettazione, la realizzazione e gestione per 30 anni di: una centrale tecnologica comprensiva di impianto di trigenerazione e relativi cunicoli servizio del nuovo Ospedale e di una rete di TLR a servizio dell’area nord-ovest della città di Udine.

Obiettivo dell’operazione è la realizzazione delle opere richieste con la migliore tecnologia disponibile utilizzando fonti energetiche rinnovabili e/o assimilabili,  quali la cogenerazione di energia elettrica, termica e frigorifera, finalizzate al contenimento dei consumi energetici e alla riduzione delle emissioni inquinanti.

La soluzione di Siram

La nuova centrale tecnologica è stata inaugurata nel dicembre 2012, il sistema produttivo è innovativo e prevede l’utilizzo sia di fonti energetiche tradizionali (gas naturale) che rinnovabili (biomassa ad olio vegetale)

Le potenze complessive della centrale di trigenerazione:

  • potenza termica : 83,7 MWt
  • potenza elettrica : 26,5 MWe
  • potenza frigorifera : 26,5 MWf

La rete di TRL è stata estesa ad ulteriori utenze (Comune, Provincia, Università, Privati)  ed ampliata a complessivi 13,1 kilometri. Sono stati installati 240 m2 di pannelli fotovoltaici.

Benefici per il cliente e la collettività

  • Una nuova centrale tecnologicamente avanzata, energeticamente più efficiente ed affidabile
  • Gestione qualificata della produzione energetica
  • Autonomia sotto il profilo energetico
  • Riduzione della spesa energetica per le utenze pubbliche e private
  • Miglioramento dell’impatto ambientale grazie alla riduzione delle emissioni di CO2 del 32%

 

 

 

13 Km di rete

Riduzione delle emissioni di CO2 pari al 32%

Case history
Cogenerazione

Cosa sono la cogenerazione e la trigenerazione

La cogenerazione è una tecnologia di produzione combinata di energia elettrica e termica, in genere realizzata con motori endotermici e/o turbine. Il calore di scarico del motore o della turbina che producono elettricità, nel momento in cui raggiunge temperature elevate, anzichè essere disperso in atmosfera viene riutilizzato per la produzione di acqua calda o vapore. In questo modo si raggiunge un’efficienza energetica superiore al 90%

Con la trigenerazione, nel periodo estivo, il calore recuperato può essere trasformato in energia frigorifera, grazie all’ impiego del ciclo frigorifero ad assorbimento. 

Possibili applicazioni 

L'impiego della cogenerazione e trigenerazione è utile in tutte quelle applicazioni in cui è possibile utilizzare in modo conveniente l'energia termica di recupero del ciclo cogenerativo. Trova applicazione in ambito industriale (cicli di lavorazione, alimentare), residenziale (condomini) e nel terziario (ospedali, centri commerciali, ristoranti, hotel, centri sportivi).

Risparmi energetici ottenibili

Con la cogenerazione si ottengono risparmi di energia primaria e conseguente diminuzione dei costi di gestione.  I tempi di pay back dell'investimento possono variare tra 4 e 8 anni.

Teleriscaldamento/raffreddamento

Cos'è il teleriscaldamento

Il teleriscaldamento consiste nella distribuzione - attraverso una rete - di acqua calda, surriscaldata o vapore, prodotta in modo centralizzato.  L’utilizzo di una rete di teleriscaldamento permette una gestione razionale delle fonti energetiche poiché la centrale ad essa collegata eroga una potenza termica costante. In questo modo si evitano le oscillazioni dovute al variare della domanda e le emissioni inquinanti risultano più controllate, portando un vantaggio ambientale ed economico.

Siram realizza reti di teleriscaldamento di varie dimensioni, che forniscono energia sia in ampie zone sia in aree ridotte. Quest’ultima soluzione – definita micro teleriscaldamento - risulta oggi interessante, soprattutto perché spesso alimentabile attraverso fonti rinnovabili, come ad esempio le biomasse.